MASTER & WORKSHOP

IED – 7 COSE CHE NON DOVRESTI SAPERE SUL BRANDED ENTERTAINMENT

Tipologia evento: IF! Workshop
Speakers: Samanta Giuliani (Digital Strategy Manager, The Big Now) e Anna
Gavazzi (Direttore Generale, OBE – Osservatorio Branded Entertainment).
Quando: Sabato 10/11
Orario: 14:30 – 16:30
Sala: IF! DECK

Accesso: Via Bergognone 34, Ingresso 2
Costo: 85,50 € + d.p. (compresa IVA 22%)
Numero partecipanti: Massimo 30 PAX

Contenuto: È tra le buzzword più amate degli ultimi anni. Tutti ne parlano, ma pochi ancora lo sanno
fare bene. Insomma, quando si tratta di Branded Entertainment ognuno ha una sua
opinione: ma se poi fosse sbagliata? Unisciti all’Osservatorio di Branded Entertainment e
a The Big Now per mettere alla prova le tue conoscenze in un workshop gaming che
chiama in causa la tua Human Intelligence per sfatare i falsi miti riguardanti uno dei temi
più chiacchierati dell’anno. Pronto a dimenticare qualche buzzword e a vincere qualche
gadget?
Target: giovani professionisti che lavorano in azienda o in agenzia, sia di estrazione
creativa sia di estrazione marketing/comunicazione/management.

 

L’acquisto del presente workshop non include l’ingresso al festival che va acquistato
separatamente.

Registrati

Domus Academy – DOMUS ACADEMY + ACCENTURE DIGITAL. DESIGN THINKERS: DIFFERENCE AS A VALUE!

Tipologia evento: IF! Workshop
Speakers: Roberto Longhin (Head of Design Studio Milan, Accenture Digital) e Fabrizio
Lo Presti (UX Manager, Accenture Digital)
Moderatori: Elisa Chiodo (Program Leader Master in Visual Brand Design, Domus
Academy) e Michele Aquila (Program Leader Master in Interaction Design e Service
Design, Domus Academy)
Quando: Venerdì 9/11
Orario: 10:00 – 11:30
Sala: IF! DECK

Accesso: Via Bergognone 34, Ingresso 2
Costo: 60,00 € + d.p. (compresa IVA 22%)

Contenuto: Domus Academy è un laboratorio vivente, un’esperienza che unisce la capacità d’inventare
e di esplorare scenari futuri con un metodo accurato e solido.
Protagonista è lo studente che sperimenta nuove strade, esplora, fa errori, impara, generando
nuovi modelli, nonché processi, idee. Multiculturalità, collaborazione, multidisciplinarità e
creatività sono così parte del nostro DNA.
Il cluster di “Experience Design” (Master in Visual Brand, Master in Interaction Design e
Master in Service Design) modererà l’evento e ospiterà Accenture Digital, realtà con cui
collaboriamo da tempo.
Roberto Longhin e Fabrizio Lo Presti ci mostreranno come il cambiamento delle aspettative
dei consumatori ha imposto a chi sviluppa, disegna e offre servizi uno scenario competitivo
molto complesso.
Il design thinking partendo dall’attenzione centrale nei confronti dell’utente e dei suoi
bisogni offre strumenti potenti e flessibili per creare prodotti digitali capaci di soddisfare le
nuove aspettative del pubblico.
Tramite alcune case history verranno esplorate le potenzialità di questo strumento di
progettazione.

Materiali richiesti ai partecipanti: qualsiasi strumento digitale e non per prendere appunti.
Target: professionisti nel settore digital communication & digital products, branding,
strategia, interaction e service design, studenti universitari e “design thinkers”.

 

L’acquisto del presente workshop non include l’ingresso al festival che va acquistato
separatamente.
Workshop in lingua inglese

Registrati

Diversity – DIVERSITY, WHAT???

Tipologia evento: IF! Lecture
Speaker: Francesca Vecchioni (President&Founder Diversity) e Gabriella Crafa
(VP Diversity e Head of Digital di Focus Management)
Quando: Sabato 10.11
Orario: 10:30 – 12:30
Sala: SALA BASE

Accesso: Via Bergognone 34, Ingresso 2
Costo: 85,50 € + d.p. (compresa IVA 22%)
Numero partecipanti: Massimo 20 PAX

Contenuto: pensiamo davvero di essere tutti uguali? Così non è, per fortuna.
I numeri delle diversity sono sorprendenti e dimostrano che l’estensione è praticamente pari
alla totalità della popolazione. Le aree di diversity, genere, orientamento, etnia, età,
disabilità, religione e condizione socio-economica, non toccano solo i diretti interessati ma
impattano sulle scelte di tutte le persone che in qualche modo sono coinvolte: sorelle,
fratelli, colleghi/e, compagni/e ecc. 
Siamo davvero convinti di saper parlare senza pregiudizi e preconcetti? Conosciamo
davvero il nostro target di riferimento?
Saper parlare a tutte e tutti significa, non solo riuscire a coltivare il valore delle differenze,
ma anche cogliere una grande opportunità per i brand e per gli addetti ai lavori.
In primis perché i consumatori e le consumatrici scelgono e preferiscono i brand che
dimostrano di lavorare in modo coerente su questi valori e, inoltre, quanto più i messaggi
sono personalizzati tanto più sono efficaci.
Dietro i numeri, infatti, si nasconde una pluralità di persone che, soprattutto negli ultimi
anni, ha cambiato radicalmente le proprie abitudini di scelta e di consumo, spostandosi
soprattutto sui canali digitali. Conoscere e comprendere questa nuova complessità è la
chiave per raggiungere in modo efficace e corretto le persone/consumatori e consumatrici a
cui vogliamo rivolgerci.
Gli argomenti in breve:
Diversity a chi? I numeri in Italia
Quello che crediamo di sapere: i bias 
Quanto vale davvero saper parlare Diversity

Digital e Diversity: approcci e vantaggi per il brand
Punti chiave: personas, journey e strategia 
Casi studio, big fail e incantesimi

Materiali richiesti ai partecipanti: Penna e taccuino
Target: Per tutti

 

L’acquisto del presente workshop non include l’ingresso al festival che va acquistato
separatamente.

Registrati

The FabLab – BREAK THROUGH THE HYPE OF IOT: SMART OBJECTS FOR SMART PEOPLE

Tipologia evento: IF! Workshop
Speaker: Matteo Ordanini (Head of TFL Learning Centre), Giulia de Martini (Head of
Research)
Quando: Venerdì 09.11
Orario: 14:30 – 16:30
Sala: SALA BASE

Accesso:Via Bergognone 34, Ingresso 2
Costo: 85,50 € + d.p (compresa IVA 22%)
Numero partecipanti: Massimo 20 PAX

Contenuto: il workshop di Internet of Things design è un percorso pratico di progettazione che
accompagna i team di lavoro verso l’identificazione di una chiara offerta di valore
nell’ambito dell’internet delle cose, l’ideazione di un prodotto connesso e l’elaborazione di
un adeguato modello di business per la sua implementazione.
Le attività proposte permettono ai partecipanti di familiarizzare con le componenti e la
logica di base di un prodotto connesso e di sviluppare un mockup delle principali funzioni
dello smart object.
Gli strumenti proposti per questa attività sono canvas e cards progettati da TheFabLab per
questa specifica attività. Il percorso di progettazione è arricchito da una esperienza assistita
di programmazione di schede elettroniche open hardware, diffusamente impiegate per lo
sviluppo di MVP (minimum viable product). 
Obiettivi:
–  Conoscere: gli elementi tecnologici e infrastrutturali necessari per un prodotto/servizio
connesso 
–  Comprendere: l’evoluzione dei prodotti verso la servificazione 
–  Riconoscere: le opportunità e le criticità legate all’implementazione di uno smart object

Il workshop si rivolge a chi crede che l’innovazione sia una delle principali leve per lo
sviluppo economico, sociale e culturale. 
Due ore immersive per aumentare il grado di consapevolezza sui temi trattati attraverso
lecture, case study, canvas e attività pratiche.
Materiali richiesti ai partecipanti: penna e taccuino
Target: creativi, account, figure professionali senior o junior che condividono curiosità
e apertura al cambiamento.

 

L’acquisto del presente workshop non include l’ingresso al festival che va acquistato
separatamente.

Registrati

We Are Social – CREATIVE CONTENTS POWERED BY PEOPLE

Tipologia evento: IF! Workshop
Speakers: Bruno Tecci (Senior Strategy Director), Alessandro Sciarpelletti (Creative
Director), Daniele Piazza (Creative Production Director), Miguel Lima (Group Account
Director)
Quando: venerdì 9.11
Orario: 16:30 – 18:30
Sala: SALA LECTURE

Accesso:Via Bergognone 34, Ingresso 2
Costo: 85,50 € + d.p. (compresa IVA 22%)
Numero partecipanti: Massimo 30 PAX

Contenuto: l’approccio creativo di We Are Social, fondato sul Social Thinking, pone sempre le
persone al centro dell’attività di comunicazione. E ciò avviene in ogni momento dello
sviluppo dell’idea. Partendo naturalmente dalla fase iniziale di analisi e strategia – con
l’individuazione del Social Insight – passando per la definizione della Social Idea, fino a
interessare anche la modalità stessa di creazione (e di conseguenza produzione) di
qualunque piccolo/grande contenuto attorno al quale, effettivamente, avviene il vero e
proprio scambio di valore tra brand e individui.
Partendo dalle attuali logiche editoriali vedremo come i comportamenti delle persone
possono dare indicazioni, e quindi intervenire, in tutta la filiera creativa. Facendo sì che i
contenuti dei brand prendano le forme più disparate e le durate più varie per rispondere
agli obiettivi del marketing funnel con vesti ogni volta adatte al contesto e al momento in
cui i contenuti vengono distribuiti.
Materiali richiesti ai partecipanti: Penna e Taccuino
Target: Tutti

 

L’acquisto del presente workshop non include l’ingresso al festival che va acquistato
separatamente.

Registrati

Torke CC - CO-CREATING IF! 2019

Tipologia evento: IF! Workshop
Speakers: André Rabanea (CEO, TORKE CC), Pedro Alegria (Innovation
Director, TORKE CC)
Quando: Sabato 10/11
Orario: 14:30 -18:30
Sala: SALA FACTORY

Accesso:Via Bergognone 34, Ingresso 2
Costo: 305,00 € + d.p. (iva 22% compresa)
Numero partecipanti: Massimo 30 PAX

Contenuto: The creative industry is always on beta.
Its ever-changing state is not only moved by the possibilities that new supports
and technology open, but also by the relentless pursuit of impact we all want to
really have. Not forgetting all the bullshit a lot of us want to avoid as well.
This world of possibilities and aspirations is reflected by the way agencies are
constantly being reorganized and the industry is being shaped and evaluated.
IF! Is not an exception to the industry, thus it needs to keep up with speed of
change by constantly providing a meaningful overall experience.
Be ready to generate ideas that answer to questions such as:

What is the role that creative industries should have in the future?
What will happen when your smart fridge starts talking to you? Or to your smart
table?
What kind of experiences should a Festival provide?
Should a Festival be worried about legacy?
How do you explain creativity? To a child and your grandmother.
What is the true value of creative impact?
How can we involve other industries in a creative context?
How would you convince the most bored person to attend the Festival?
How do you explain creativity to a child?
What does creativity feels like?
Should creativity be fun?
What is the role of creativity in society?
And be ready to ask your own questions.
For this co-creation session you’ll be taking part on a creative and strategic
journey with like-minded people to rethink IF! Festival’s 2019 edition.
From improving the overall experience, to defining new categories, spaces and
services, the collective brain-ware will dive into IF!’s offering to co-create the best
version of the festival, yet.
And by co-creation we mean that this is going to be a fully immersive and
interactive session where everyone’s creative inputs will play a role. This creative
mash up of bright and hunger minds will be guided by a series of exercises and
games to step-by-step take all the participants a long way on an engaging and
seriously fun creative journey.
This session is for everyone who want to actively shape the future of the Festival
with like-minded people, while having access to creative tools and IDEATORS, a
co-creation methodology that has been applied in projects on more than 14
countries across 4 continents.
The 4-hour co-creation workshop:
How does it work:
The audience is also a participant on the co-creation process, thus the group will
be engaged on creative activities and games to solve the problem defined for that
4-hour session. It’s a learn by doing, a creative and collaborative journey with
like-minded people to reach creative and strategic answers to the problem.
Materiali richiesti ai partecipanti: you will only need to bring your brain and the
will to share a creative journey with everyone in the room)
Target: 
– Creative thinkers from agencies and brands, responsible for generating
breakthrough creative ideas
– Directors from agencies and brands, responsible for managing creative
development and creative thinking processes

L’acquisto del presente workshop non include l’ingresso al festival che va
acquistato separatamente.

 

L’acquisto del presente workshop non include l’ingresso al festival che va acquistato
separatamente.

Workshop in lingua inglese

Registrati

Tradelab – BIG DATA E ALGORITMI: IL LATO “NASCOSTO” DELLA RETE

Tipologia evento: IF! Workshop

Speaker: Gaetano Polignano (Country Manager, Tradelab Italia)

Quando: venerdì 9 ottobre

Orario: 11:45 – 12:45

Sala: IF! DECK

Accesso:Via Bergognone 34, Ingresso 2

Costo: GRATUITO

Contenuto: le ricerche si trasformano in dati, le interazioni si trasformano in dati, le posizioni geografiche diventano dati. Tutte le nostre attività digitali generano informazioni che consentono alle aziende di conoscere i nostri gusti, anticipare le tendenze e di predire gli acquisti. In questo workshop scopriremo quali sono i processi e le tecnologie che si nascondono dietro una pubblicità tagliata su misura per noi.

Materiali richiesti ai partecipanti: Testa, carta e penna

Target: Marketing Manager, Digital Manager, Digital Consultant, Direttori Marketing di aziende e agenzie, appassionati di digital e nuove tecnologie

 

La registrazione al presente workshop non include l’ingresso al festival che va acquistato separatamente.

Registrati

Mindscapes - CLEAN YOUR ROOM UPSTAIRS!

Tipologia evento: IF! Workshop

Speaker: Ravid Kuperberg

Job Title: Partner & Trainer, Mindscapes

Quando: Venerdì 9/11

Orario: 10:00 -11:30

Sala: SALA BASE

Accesso:Via Bergognone 34, Ingresso 2

Costo: 305,00 € + d.p. (compresa IVA 22%)

Numero partecipanti: Massimo 20 PAX

Contenuto:  When everything is organized and structured, it’s much easier to find what are looking for. Join this workshop to learn how to apply this powerful principle in your creative thinking.

Your mind is like an infinite dark room filled with amazing creative ideas, just lying there on the floor unseen, waiting to be bumped into and picked up. But why wait? Why move around in a muddle of darkness? What if there was a simple practical method which would make sense out of creative thinking. A method which organizes the way your mind thinks and helps you structure the way you come up with new ideas. Which helps you find exactly what you are looking for, in an efficient and effective manner. And which has proven itself over and over again throughout the years.  

 By decoding successful award winning campaigns from around the world, Mindscapes identifies recurring thinking patterns embedded in these ideas. Based on these patterns, Mindscapes has developed a unique set of practical thinking tools, geared to direct the mind into specific thinking paths which help generate breakthrough thinking and help find breakthrough ideas. Ideas which are just sitting there in the darkness of your mind, waiting to be found.

Take home value for participants:

gaining insights on how effective breakthrough creative ideas come to life in the initial thinking phase.

learning how to structure creative thinking using practical thinking tools, thereby providing more effective thinking processes and a more efficient use of the mind.

learning how to lead teams when searching for new innovative creative ideas, thereby providing more efficient creative thinking sessions. Adding structure to the storming in brainstorming.

Materiali richiesti ai partecipanti: Penna e taccuino

Target: 

  •  Creative thinkers from agencies and brands, responsible for generating breakthrough creative ideas
  • Directors from agencies and brands, responsible for managing creative development and creative thinking processes

 

L’acquisto del presente workshop non include l’ingresso al festival che va acquistato separatamente.

 

Workshop in lingua inglese

Registrati

Mindscapes – INSIGHTS WHICH MAKE A DIFFERENCE, NOT JUST MAKE SENSE

Tipologia evento: IF! Workshop

Speaker: Ravid Kuperberg

Job Title: Partner & Trainer

Quando: Venerdì 9/11

Orario: 14:30 – 16:00

Sala: SALA LECTURE

Accesso:Via Bergognone 34, Ingresso 2

Costo: 305,00 € + d.p. (compresa IVA 22%)

Numero partecipanti: Massimo 30 PAX

Contenuto: The majority of the most creative and effective award winning campaigns are based on game-changing insights. Yet, uncovering a truly meaningful insight is one of the hardest tasks in brand communications. Join this session to learn how to reveal powerful insights which are game changers by being life changers. Starting off with understanding what exactly to look for and clearly defining what an insight is (hint: it is not a single revelation). After which we will explore practical thinking tools which enable us to look at reality in different prisms, so as to attain powerful insights.

To be discussed:

Defining an insight and understanding what really makes it tick.

Understanding how to find inspiring observations which are ‘hidden’ in our minds because we are ‘fixated’ at analyzing a situation from a specific perspective. Understanding how to map the way people think, feel and behave so as to identify a meaningful personal or social drama the brand can address. Learning how to defy and challenge common assumptions and conventions, so as to reveal insights with viable differentiation points.

Realizing how to look beyond what meets the eye by identifying associative benefits and barriers.

Materiali richiesti ai partecipanti: Penna e taccuino

Target: 

  • Creative thinkers from agencies and brands, responsible for generating strategic thinking and/or creative ideas in brand communications.
  • Directors from agencies and brands, responsible for managing the development of strategic inputs and/or creative outcomes in brand communications.

 

L’acquisto del presente workshop non include l’ingresso al festival che va acquistato separatamente.

 

Workshop in lingua inglese

Registrati

Gaetano Grizzanti – BRAND IDENTIKIT. COME L’ENTITA’ “BRAND” INTERAGISCE CON L’INDIVIDUO

Tipologia evento: IF! Workshop

Speaker: Gaetano Grizzanti

Job Title: Brand Advisor e Business Identity Consultant

Quando: Sabato 10.11

Orario: 10:30 -13:00

Sala: SALA FACTORY

Accesso:Via Bergognone 34, Ingresso 2

Costo: 85,50 € + d.p. (compresa IVA 22%)

Numero partecipanti: Massimo 30 PAX

Contenuto: non siamo più nell’era della Realtà, bensì in quella della Percezione: un nuovo scenario globale che incide nel processo di affermazione di un Brand, sovvertendo le regole di business e di tutti i paradigmi della Comunicazione. Al pari della psicanalisi o della psicologia, anche il Branding è una disciplina considerata debole in termini di inconfutabilità. Ma, come dimostrano le neuroscienze, è innegabile che esse incidano nei comportamenti delle persone, considerando che il 90% delle decisioni sono inconsce e non del tutto consapevoli. Per sopravvivere ai cambiamenti del mercato, in quest’epoca digitale, un brand deve dotarsi di una personalità autonoma: svincolata dal prodotto, dalle tendenze e dai fenomeni sociali, incarnando un ideale per presidiare la sfera emotiva degli individui. In questo seminario – sulla base della sua teoria Brand 3.0 – il prof. Gaetano Grizzanti condividerà le basi del branding moderno e indicherà l’approccio con cui si deve concepire e costruire una marca nel terzo millennio, capace di sedurre il proprio pubblico.

Materiali richiesti ai partecipanti: Testa, penna e taccuino

Target: Advanced & Pro

 

L’acquisto del presente workshop non include l’ingresso al festival che va acquistato separatamente.

 

Registrati

Paolo Ferrarini – MY F*****G MANIFESTO

Tipologia evento: IF! Workshop

Speaker: Paolo Ferrarini

Job Title: Ricercatore, docente e content curator

Quando: Venerdì 09.11

Orario: 10:00 -13:00

Sala: SALA LECTURE

Accesso:Via Bergognone 34, Ingresso 2

Costo: 85,50 € + d.p. (compresa IVA 22%)

Numero partecipanti: Massimo 30 PAX

Contenuto: credi che la fotografia debba essere solo analogica? Il tuo scopo nella vita è disegnare la sedia perfetta? Hai un superpotere e vuoi farlo sapere al mondo? La tua azienda è ancora in un garage ma un giorno avrà il suo grattacielo? Hai scoperto che gli unicorni salveranno l’umanità? O semplicemente pensi che la bio del tuo sito debba raccontare meglio chi sei? Il workshop “My f*****g Manifesto” ha l’obiettivo di aiutare i partecipanti a dare forma ad una visione del proprio futuro prossimo, attraverso la realizzazione di un manifesto personale. Partendo dalle esperienze (professionali e non solo) arriveremo a mettere nero su bianco valori, sogni, speranze, convinzioni, follie.

Materiali richiesti ai partecipanti: Blocco per gli appunti, strumenti di scrittura, portatile o tablet, una bio personale (2000 battute al massimo).

Target: Creativi, comunicatori, designer, content curator, studenti universitari, visionari.

 

L’acquisto del presente workshop non include l’ingresso al festival che va acquistato separatamente.

 

Registrati

Paolo Ferrarini – NUOVI RIMEDI PER COMUNICARE LA MODA

Tipologia evento: IF! Lecture

Speaker: Paolo Ferrarini

Job Title: Ricercatore, docente e content curator

Quando: Sabato 10.11

Orario: 10:00 -12:00

Sala: SALA LECTURE

Accesso:Via Bergognone 34, Ingresso 2

Costo: 85,50 € + d.p. (compresa IVA 22%)

Numero partecipanti: Massimo 30 PAX

Contenuto: a un anno di distanza dal primo incontro, anche nel 2018 ragioneremo sulla situazione della comunicazione della moda, alla ricerca di soluzioni in grado di portarla di nuovo al centro dell’attenzione. 

Possiamo ancora dire che “fashion is so last year”? La spinta innovativa della moda è messa in discussione dall’invasione di collezioni “heritage”? Il massimalismo vince anche in comunicazione? Chi è veramente capace di influenzare? Durante l’incontro esploreremo ciò che accade sulla carta stampata e nei social network, tra marketing territoriale e fashion film, drop e collezioni, attraverso casi eclatanti, fenomeni di nicchia ed esperimenti profondamente innovativi. 

Materiali richiesti ai partecipanti: Qualsiasi cosa per prendere appunti

Target: Studenti, uffici comunicazione, uffici stampa, agenzie, appassionati di moda

 

L’acquisto del presente workshop non include l’ingresso al festival che va acquistato separatamente.

 

 

Registrati