NEWS

Adci Awards: il Grand Prix dell’edizione 2018 va a Publicis e Diesel

By IF!Blog Posted 13 November 2018

In occasione della serata conclusiva della quinta edizione di IF! Italians Festival si è svolta a BASE Milano la premiazione ADCI Awards 2018.

La serata, condotta da Lele Sacchi, si è aperta con il saluto del Comitato Organizzatore al completo: Alessandra Lanza, Emanuele Nenna, Nicola Lampugnani, Davide Boscacci, Stefano Capraro e Marianna Ghirlanda. Ad accoglierli una sala gremita soprattutto di giovani professionisti, a riprova e conferma di come questa del 2018 sia stata la miglior edizione di IF! mai vista.

La cerimonia di chiusura, nata per premiare la creatività e la qualità nella comunicazione pubblicitaria in Italia e, allo stesso tempo, documentare l’evoluzione dei linguaggi, degli stili e dell’utilizzo dei mezzi di comunicazione, è stata l’occasione per celebrare i vincitori delle diverse categorie grazie al lavoro di giurie d’eccezione presiedute da Roberto Battaglia, uno dei più grandi creativi italiani di sempre.

Di seguito tutti i vincitori degli ADCI Awards, organizzati da ADCI – Art Directors Club Italiano, l’associazione presieduta da Vicky Gitto che dal 2014 organizza e promuove IF! insieme ad ASSOCOM con la main partnership di Google e il Patrocinio del Comune di Milano.

Hall of Fame: Armando Roncaglia

Grand Prix: Publicis – Cliente: Diesel – Campagna: “Go With The Fake”
Equal: DDB – Cliente: Ikea – Campagna: “The Room”

Menzione Speciale Equal: Fondazione Accademia di Comunicazione – Cliente: Adidas – Campagna: Invisible Player
Menzione Speciale Equal: DLVBBDO – Cliente: Moleskine Foundation – Campagna: “WikiAfrica Education”

Best Use of YouTube: GTB Roma – Cliente: Ford Italia – Campagna: “Ford EcoSport – La vita è là fuori. E tu”    Best Use of YouTube: Alkemy spa – Cliente: FC Internazionale Milano – Campagna: “Inter Bells”

7Days brief: Don’t skip of Alberto Santoro – Junior Art Director | Havas PR Andrea Memmo – Junior Copywriter | Wunderman

Cliente dell’anno: Diesel

Agenzia dell’anno: Publicis

Tra le novità dell’edizione di quest’anno, il materiale stesso con cui sono stati realizzati i premi. I vincitori hanno ricevuto infatti il celebre “cono” che da sempre caratterizza il premio realizzato in “Marwoolus”, materiale innovativo e sostenibile creato dal designer italiano Marco Guazzini.

CONDIVIDI